Pasta, Italia resta il primo produttore ma crescono i competitor

Consumi interni in leggero calo, export fattore trainante con il 58% della produzione.

 

 

Banner left

La supremazia della pasta italiana a livello globale rischia di svanire, minata dall’aggressività di competitor stranieri come la Turchia. Nonostante il nostro Paese mantenga il suo primato di primo [...]

Se vuoi leggere tutto l'articolo,

 

Lascia un commento