Costalli (MCL): “fermare la TAV e le grandi opere significa isolare il Paese e perdere posti di lavoro”

Per il presidente del Movimento Cristiano Lavoratori, “quando manca una forte volontà di dotare il Paese di infrastrutture adeguate a sostenerne la crescita e la competitività, è la politica stessa a certificare la propria assenza di visione”.

 

 

“Quando manca una forte volontà di dotare il Paese di infrastrutture adeguate a sostenerne la crescita e la competitività, è la politica stessa a certificare la propria assenza di [...]

Se vuoi leggere tutto l'articolo,

  • Politica

 

Lascia un commento