20.9 C
Roma
sabato, 25 Settembre 2021

Sanità

I risultati di una survey internazionale: i medici credono che l’immunoterapia possa agire positivamente sul trattamento di molti tipi di tumore in stadio iniziale

0
I risultati di una nuova survey multinazionale rivolta ai clinici hanno rivelato che la maggior parte di essi si aspetta dall’immunoterapia un impatto positivo nel panorama del trattamento dei pazienti con tumore in stadio iniziale nel setting adiuvante (dopo la chirurgia), neo-adiuvante (prima della chirurgia) e peri-operatorio (sia prima che dopo la chirurgia), se approvata dalle istituzioni regolatorie. La...

Orsan: accessi giornalieri in Rsa legge, saremo inflesssibili

0
“Qualcuno adesso dovrà pagare per la messa in opera di comportamenti sciagurati e indegni di cui sono state vittime oltre 2 milioni e mezzo di persone, considerando la popolazione residente in RSA e noi amici, familiari che li abbiamo guardati sugli IPAD per mesi, poi attraverso le grate delle finestre e adesso li vediamo ogni 20 minuti a...

Pillola ‘multi-tasking’ per trattare il fattore di rischio ‘occulto’: la scarsa aderenza alla terapia

0
La scarsa aderenza alla terapia va considerata come un vero e proprio fattore di rischio cardiovascolare. Ma è un fattore di rischio ‘occulto’, del quale il medico spesso non si rende conto. Si tende infatti a non considerare l’eventualità che il paziente possa non prendere i farmaci o non li assuma regolarmente. “Una possibile soluzionecontroil fattore di rischio ‘occulto’...

Giornata Mondiale dell’Alzheimer. Il punto dopo due anni di pandemia insieme al Prof. Rossini dell’IRCCS San Raffaele Roma

0
Si stima che nel mondo il 50-60% delle persone affette da demenze sia malato di Alzheimer, in Italia il dato equivale a oltre 600mila persone, mentre oltre un milione sono quelle affette da varie forme di demenza. In occasione del 21 settembre, giornata mondiale dedicata all’Alzheimer, il dibattito dovrà tener conto ancora una volta del peso che ha avuto...

Stato dell’UE: lotta a COVID-19, ripresa, clima e politica estera

0
La Presidente della Commissione Ursula von der Leyen ha iniziato il suo secondo discorso sullo Stato dell'Unione europea sottolineando che, durante più grande crisi sanitaria globale da un secolo, la più profonda crisi economica globale da decenni e la più grave crisi planetaria di tutti i tempi, "abbiamo scelto di andare avanti insieme. Come una sola Europa. E possiamo...