17.3 C
Roma
venerdì, 9 Dicembre 2022

Ricerca|Sanità

4° Italian Barometer Obesity Report: 25 milioni di persone in eccesso di peso, 6 milioni gli obesi

0
Sono 6 milioni le persone con obesità, circa il 12 per cento della popolazione adulta residente in Italia, e il numero è destinato a salire se non agiamo subito. È quanto emerge dai dati raccolti e presentati oggi nel 4° Italian Barometer Obesity Report, realizzato da IBDO Foundation in collaborazione con Istat, Coresearch e Bhave e con il contributo...

Spiritualità: prendersi cura della propria inferiorità ha effetti sulla salute fisica e psichica

0
La spiritualità è forse la dimensione meno nota tra quelle che entrano a far parte della salute; eppure, è citata dall’OMS già nel 1990 come ‘tema che non può essere eluso’. E negli ultimi 30 anni non sono mancati studi e ricerche che ne hanno evidenziato i benefici sulla salute psichica e fisica. Alla sfera della spiritualità afferiscono elementi...

Prevenzione, il 40% delle diagnosi di tumore alla mammella riguarda donne under 50

0
Il carcinoma mammario è la neoplasia più diagnosticata nelle donne e rappresenta in Italia il 30% di tutte le nuove diagnosi di tumore. Grazie ai passi avanti compiuti dalla ricerca, oggi è ampia la disponibilità di test e di farmaci innovativi, che permettono di alzare sempre di più i numeri relativi alla totale guarigione. Se ne è parlato a...

Neuroscienze: Prevedere azioni e reazioni, i due lati del cervello hanno capacità predittive diverse

0
Il Prof. Fabrizio Doricchi del Dipartimento di Psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma e della Fondazione Santa Lucia IRCCS ha svelato che la regione del cervello nota come giunzione temporo-parietale, svolge un ruolo fondamentale nell’aggiornare e modificare tali predizioni. In uno studio appena pubblicato sull’autorevole rivista Physics of Life Reviews, il Prof. Fabrizio Doricchi e i suoi collaboratori hanno svelato che, in...

Tumori gastrointestinali: Aifa approva 2 nuove indicaziuoni con nivolumab

0
L’immunoncologia cambia la pratica clinica nel trattamento dei tumori gastrointestinali. AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) ha approvato la rimborsabilità di nivolumab, farmaco immunoterapico, in combinazione con la chemioterapia come trattamento di prima linea nell’adenocarcinoma dello stomaco, della giunzione gastro-esofagea e dell’esofago in pazienti HER2 negativi e PD-L1 con punteggio positivo combinato (CPS) ≥ 5. Nello studio registrativo CheckMate -6491,...