14.3 C
Roma
lunedì, 22 Aprile 2024

Ricerca|Sanità

Malattie rare, discusse alla Camera le azioni programmatiche per tutelare bisogni di salute e qualità della vita del paziente

Le malattie rare, in virtù della loro minore prevalenza, sono sempre state meno attenzionate rispetto ad altre patologie a maggiore diffusione e presentano ancora oggi numerosi bisogni insoddisfatti. I dati più recenti indicano che la diffusione delle malattie rare sta aumentando: in Italia circa 2 milioni di persone sono affette da una malattia rara, il 70% dei quali è...

INT: Tumore al seno triplo negativo: esiste un programma nutrizionale anticancro?

Indagare sui reali effetti di un programma nutrizionale che confronta la restrizione calorica ciclica rispetto a un’alimentazione non restrittiva, ma sana e bilanciata; valutare la relazione tra programma nutrizionale e uno schema terapeutico complesso, che prevede l’utilizzo di quattro chemioterapici e un immunoterapico; mantenere il contatto diretto tra medico e paziente tramite una web-app con chat coordinata da nutrizionisti...

Exposanità 2024. CompuGroup Medical Italia presenta innovativi software integrati con l’Intelligenza Artificiale per migliorare i percorsi di presa in carico e offrire maggiore supporto al professionista

CGM TELEMEDICINE, la divisione del Gruppo CompuGroup Medical Italia (CGM) specializzata nello sviluppo di soluzioni e tecnologie nell’ambito della telemedicina e Neosperience Health del gruppo, Azienda italiana esperta di digitale e impegnata nell’accompagnare le organizzazioni a cogliere i vantaggi di disporre di soluzioni digitali ad alto rendimento, annunciano l’avvio della loro collaborazione per offrire al professionista sanitario il massimo...

Salute, cambia il concetto. Come evolvono i comportamenti delle diverse generazioni italiane

Non c’è più la paura del Covid ma, forse, una delle eredità che ci ha lasciato la pandemia è l’idea che ci si debba prendere comunque cura della propria salute. E forse lo resterà a lungo, almeno in Italia, dove 1 persona su 2 ritiene importante occuparsene. Con un inedito picco anche tra le giovani generazioni che, forse per...

XX Giornata mondiale emofilia, FedEmo: “i dati dei pazienti emofilici confluiscano nel Registro Mec dell’Iss”

Incentivare la diffusione dei dati sanitari contenuti nel registro Mec (malattie emorragiche congenite) e valorizzare il loro utilizzo per una efficace programmazione sanitaria. È questo l’appello di FedEmo in occasione della XX Giornata Mondiale dell’Emofilia, che si celebra in tutto il mondo il 17 aprile, nell’ambito del convegno “Io conto! MEC: il registro di patologia e i dati...