9.1 C
Roma
mercoledì, 26 Gennaio 2022

Ricerca

Il divario di accesso alla banda larga si sta riducendo ma le disuguaglianze di velocità si stanno ampliando secondo Omdia

0
Entro il 2026, la percentuale della popolazione mondiale connessa a Internet aumenterà dal 58% al 70%, secondo il Global Fiber Development Index di Omdia. Del 70%, il 30% della popolazione avrà accesso a Internet tramite un dispositivo mobile e il 40% avrà una connessione a banda larga fissa domestica. Sebbene il divario di connettività si stia riducendo, le disuguaglianze...

Gli Italiani come risparmiatori si posizionano a metà classifica a livello europeo: i romani risparmiano più dei milanesi e dei napoletani

0
N26 ha inoltre analizzato le abitudini di spesa e di risparmio di oltre 20.000 clienti della digital bank in Italia e di 1,7 milioni di consumatori a livello globale, ricavando interessanti e preziose indicazioni. Le abitudini di risparmio e di spesa degli italiani Nel corso del 2021 i clienti italiani di N26 hanno risparmiato una media di 164,58 € al...

Il kit CoronaMeltVAR Real-Time PCR di Menarini Diagnostics rileva la variante Omicron di SARS CoV-2

0
La nuova variante Omicron si sta diffondendo rapidamente provocando un aumento delle infezioni a una velocità senza precedenti.  Il 28 novembre, l'OMS ha ufficialmente raccomandato di utilizzare kit di rilevamento Real Time PCR in grado di identificare sospetti positivi Omicron già al momento del test di positività. Supportando questa raccomandazione, Menarini offre CoronaMeltVAR, un kit CE-IVD Real Time PCR, basato sull'analisi del...

Deloitte: italiani sempre più abituati a utilizzare i device digitali

0
Intrattenimento, pagamenti, salute, tutto passa sempre più da un dispositivo elettronico e con la pandemia la tendenza si è rafforzata ulteriormente, facendo evolvere abitudini e stili di vita. Deloitte presenta i risultati del Digital Consumer Trends Survey 2021, un’indagine basata su oltre 2 mila interviste a persone di età compresa tra i 18 e i 75 anni, realizzata per...

Generazione Z e Millennial sono sempre più propensi ad acquistare direttamente dai brand, senza passare per i tradizionali canali retail

0
I consumatori della Generazione Z e i Millennial sono più propensi a ordinare prodotti direttamente dai brand, mentre il 72% del campione intervistato prevede di avere interazioni significative con i negozi fisici una volta che la situazione epidemiologica sarà sotto controllo, in aumento rispetto al 60% registrato in epoca pre-COVID. È quanto emerge dal nuovo report del Capgemini Research...