16.9 C
Roma
venerdì, 9 Dicembre 2022

Politica

Lega in calo da tre mesi. Stabile al 35% la fiducia nel Governo

0
Prosegue, ormai per la dodicesima settimana consecutiva, la flessione dei consensi della Lega, che si attesta al 27,5%. Specularmente, continua a salire la quota di elettori orientati a votare Fratelli d'Italia, questa settimana al 12,9%. I partiti di maggioranza complessivamente raccolgono poco più del 40% dei consensi, con il PD in lieve ripresa (20,5%) e il Movimento 5 Stelle sotto...

Da Via della Panetteria nel centro di Roma parte l’assalto di Salvini al Campidoglio (e non solo…)

0
Parte dal Centro di Roma l’attacco di Matteo Salvini al sindaco di Roma Virginia Raggi. La Lega infatti ha deciso di aprire in via della Panetteria, a due passi dal Quirinale e da Fontana di Trevi, la nuova sede del partito. Una scelta non casuale, vista la vicinanza sia ai centri di potere (Governo e Parlamento) che a quel...

Riforma della prescrizione: attenti alle toppe

0
L'Istituto Bruno Leoni interviene sulla questione calda di questi giorni per mettere in rilievo una sua considerazione, non banale. "Forse una controfirma della prescrizione sarà l'esito dello scontro di questi giorni. Essa potrebbe essere la conseguenza dei delicati equilibri in seno alla maggioranza, ma anche e soprattutto ai dubbi degli operatori della giustizia sulla riforma della prescrizione, così forti che...

AGCOM richiama RAI, RTI, Sky Italia e La7 su mancanza di pluralismo politico/istituzionale in periodo non elettorale

0
Esaminati i dati riferiti ai notiziari diffusi dalle società RAI, RTI, Sky Italia e La7 nel mese di dicembre 2019, il Consiglio dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha accertato il permanere delle criticità rilevate nel trimestre precedente settembre – novembre: in particolare, i tempi fruiti da alcuni soggetti politici non sono risultati coerenti con le rispettive rappresentanze parlamentari....

Il M5S si stringe intorno a Lanutti ma intanto pensa ad un Piano B

0
"Quello che sta andando in scena in queste ore è un vile attacco al Senatore Lannutti, candidato del MoVimento 5 Stelle alla presidenza della Commissione d'inchiesta sulle banche. Un profilo, quello di Lannutti, che evidentemente fa paura a chi teme che la Commissione possa partire e fare bene il suo lavoro. Ma tali pretesti non devono nemmeno lontanamente tirare...