30.1 C
Roma
giovedì, 11 Agosto 2022

Politica

Costalli: “Una federazione di centro? Seguiamo con attenzione”

0
“Abbiamo dichiarato più volte che se non ci rendiamo conto che stiamo lasciando un blocco sociale molto importante senza un’adeguata rappresentanza politica - in balia dei populismi e dei sovranismi e ormai incline all’astensionismo - inevitabilmente la nostra finirebbe con l’essere un’azione miope e sconsiderata. Dobbiamo dare voce a quest’Italia: un’Italia storicamente di centro, che sogna un Paese europeo...

Costalli (MCL) al Congresso di Napredak a Sarajevo: “I nuovi vertici UE proseguano sul percorso di integrazione europea”

0
“In un momento politicamente delicato per l’Italia, che si trova sempre più isolata sul piano internazionale a causa delle posizioni - muscolari e spesso antagoniste tout court - assunte dal nostro Governo specie in tema di politiche europee, è indispensabile da parte di tutti uno sforzo suppletivo per non perdere di vista la necessità di garantire un futuro di...

Eurispes Osservatorio Tg: Europee senza Europa. Tg e talk: attrazione fatale per il sovranismo. Berlusconi “redivivo” doppia le presenze di Zingaretti. Il 26% dei talk dedicato a sicurezza/immigrazione

0
Una campagna elettorale con l’Europa in secondo piano, come da tradizione dell’informazione televisiva italiana, ma con qualche novità interessante: prima fra tutte un’attrazione fatale verso le forze politiche sovraniste. Berlusconi “redivivo” doppia le presenze di Zingaretti. Il binomio sicurezza/immigrazione domina la discussione politica e conquista il 26% dei talk di primetime. È quanto emerge dall’analisi condotta dall’Osservatorio Tg dell'Eurispes, che...

Europee 2019: perché Di Maio ha perso (anche) sui social, e Salvini ha vinto

0
Con quale comunicazione Matteo Salvini ha vinto e Luigi Di Maio ha perso? Eikon Strategic Consultino continua l’analisi iniziata nel 2018 sulla comunicazione social di Matteo Salvini e Luigi Di Maio, con lo strumento proprietario MoniMedia™, con un focus sull’accesa fase dello scontro politico/elettorale (15 marzo-15 maggio) in occasione delle elezioni europee. Abbiamo analizzato i messaggi sui profili ufficiali su Facebook,...

Elezioni europee, 6 italiani su 10 “affezionati” all’Europa. Gli ottimisti sul futuro dell’Ue sono 4 su 10

0
Italiani più “affezionati” all’Europa di quanto si possa immaginare: negli ultimi due anni è, infatti, aumentata di oltre 12 punti la percentuale di coloro che sono convinti che il nostro Paese debba rimanere all’interno dell’Unione, passando dal 48,8% del 2017 al 60,9% di oggi. Tanto che la “carta” dell’Italexit è quasi scomparsa dall’agenda politica e neppure i partiti più...