16.4 C
Roma
giovedì, 6 Ottobre 2022

Farmaceutica|Sanità

Claudia Coscia nuova general manager per il Sud Europa (Spagna, Italia e Portogallo) di Kiowa Kirin

Kyowa Kirin ha nominato Claudia Coscia nuova General Manager per il Sud Europa (Spagna, Italia e Portogallo), in sostituzione di Norberto Villarrasa, che ha assunto la carica di Senior Vice President Head of Strategy dell'azienda. Grazie alla sua conoscenza del mercato iberico, oltre a quello italiano e all'aver ricoperto posizioni di responsabilità presso Kyowa Kirin, Claudia, laureata in Biologia...

Oncologia: con l’approvazione da parte di EMA di un nuovo biosimilare aumentano le opzioni terapeutiche

L’approvazione da parte della Commissione Europea dell’Agenzia Europea del Farmaco – EMA di un nuovo biosimilare della molecola Bevacizumab permette di aumentare le opzioni terapeutiche con un’alternativa di qualità nella cura di diversi tumori solidi tra quelli più spesso diagnosticati, che complessivamente ogni anno in Europa colpiscono centinaia di migliaia di pazienti. Questa nuova formulazione del biosimilare è quella...

Nella Giornata Mondiale del Cuore taglia il nastro il camper-ambulatorio AISC per una nuova campagna di prevenzione delle malattie cardiovascolari e per la conoscenza dello scompenso cardiaco

Partirà giovedì 29 settembre dal Policlinico Tor Vergata il camper protagonista del tour autunnale dell’Associazione Italiana Scompensati Cardiaci, per toccare 24 città e rientrare nella Capitale il 20 ottobre. Il camper che a bordo avrà medici e infermieri attraverserà l’Italia per dare informazioni sullo scompenso cardiaco, sulla prevenzione primaria e le opzioni terapeutiche, effettuare test preliminari e ricevere una visita...

Tezepelumab approvato nell’Unione Europea per il trattamento dell’asma grave

Tezepelumab è stato approvato nell’Unione Europea come terapia aggiuntiva di mantenimento nei pazienti di età pari o superiore a 12 anni affetti da asma grave non adeguatamente controllato nonostante l’utilizzo di corticosteroidi inalatori ad alto dosaggio in aggiunta a un altro farmaco di controllo. L’approvazione della Commissione Europea è basata sui risultati positivi del programma di studi clinici PATHFINDER, che...

Il futuro nella cura delle Maculopatie. Con aflibercept 8mg, per la prima volta, fino al 89% dei pazienti è trattato con un intervallo tra le iniezioni pari a 16...

Bayer AG ha annunciato che è stato raggiunto l'endpoint primario a 48 settimane in due studi registrativi condotti su pazienti affetti da degenerazione maculare neovascolare (essudativa) correlata all’età (nAMD) e da edema maculare diabetico (DME), trattati con aflibercept 8 mg con intervallo tra i trattamenti pari a 12 e 16 settimane. Lo studio di Fase III PULSAR nella nAMD...