7.3 C
Roma
domenica, 24 Gennaio 2021

Farmaceutica|Sanità

SIMSPe – Vaccinazione COVID in carcere prioritaria per personale e per detenuti con fragilità sanitarie

La SIMSPe – Società Italiana di Medicina e Sanità nei Penitenziari individua anche una parte della popolazione carceraria come prioritaria nella somministrazione delle vaccinazioni per il Covid-19. In particolare, viene ritenuto opportuno eseguirla il prima possibile a tutti gli operatori che entrano per lavoro all'interno delle mura in quanto, essendo oramai il virus diffuso ovunque ed anche nelle famiglie,...

Il vaccino Sabin Inactivated Polio (sIPV) di Intravacc, concesso in licenza a LG Chem, riceve la prequalificazione dell’OMS

Intravacc, leader mondiale nella ricerca traslazionale e nello sviluppo di vaccini, annuncia oggi la prequalificazione dell'OMS per il vaccino Sabin-IPV (sIPV) Eupolio ™, sviluppato da Intravacc e concesso in licenza al Sud LG Chem coreano nel 2014. Il vaccino è stato sviluppato da Intravacc per il trasferimento di tecnologia ai produttori nei paesi a basso e medio reddito nel...

Orizzonte farmaci. AIFA pubblica il Rapporto 2021

Nel 2020 sono stati autorizzati a livello europeo 72 nuovi farmaci, di cui circa il 50% è rappresentato dai medicinali antineoplastici e immunomodulatori destinati al trattamento di alcuni tipi di tumori solidi (quali il tumore del polmone, della mammella e dell’ovaio) e del sangue (quali linfoma, leucemia e mieloma). Una percentuale rilevante riguarda i medicinali antinfettivi a uso sistemico,...

Fondazione GIMBE, Monitoraggio coronavirus: meno contagi con la zona rossa di Natale. Vaccini: caos forniture, seconda dose a rischio

0
Il monitoraggio indipendente della Fondazione GIMBE rileva nella settimana 13-19 gennaio 2021, rispetto alla precedente, la riduzione dei nuovi casi (97.335 vs 121.644) a fronte di un significativo e anomalo calo del rapporto positivi/casi testati (19,8% vs 29,5%). In leggera diminuzione i casi attualmente positivi (535.524 vs 570.040) e, sul fronte ospedaliero, si riducono i ricoverati con sintomi (22.699...

L’attenzione al meccanismo di negoziazione dei prezzi con forti riduzioni dei prezzi guida l’inclusione dei farmaci nell’NRDL cinese

La Cina ha aggiornato il suo National Reimbursement Drug List (NRDL) nel dicembre 2020 per includere 119 nuovi farmaci, con un taglio medio del prezzo del 50,64% concordato dalle aziende farmaceutiche. Il meccanismo di negoziazione dei prezzi con forti riduzioni dei prezzi guida l'inclusione di farmaci in NRDL, afferma GlobalData, azienda leader di dati e analisi. L'aggiornamento NRDL 2020 è...