13.6 C
Roma
lunedì, 28 Settembre 2020

Farmaceutica|Sanità

Alessandro Aquilio Direttore Comunicazione Sanofi Italia

Sanofi Italia sceglie Alessandro Aquilio alla guida della sua Direzione Comunicazione per la filiale italiana. Proprio in Sanofi Italia, nello stabilimento di Scoppito (AQ) prima e negli uffici di Milano poi, Alessandro ha mosso i primi passi della sua carriera professionale. “Abbracciare questa nuova sfida professionale è per me un po' come tornare a casa,” dichiara Alessandro Aquilio, direttore Comunicazione...

Arriva in Italia atezolizumab, immunoterapico approvato per il trattamento di pazienti con tumore al polmone a piccole cellule e tumore al seno metastatico triplo-negativo

Roche annuncia l’approvazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) di due nuove indicazioni terapeutiche di atezolizumab in combinazione con carboplatino ed etoposide per il trattamento di prima linea di pazienti adulti con carcinoma polmonare a piccole cellule in stadio esteso (ES-SCLC) e di atezolizumab in associazione al chemioterapico nab-paclitaxel per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma mammario triplo-negativo localmente...

Novartis annuncia la rimborsabilità per l’indicazione pediatrica di fingolimod per il trattamento della sclerosi multipla recidivante-remittente

Novartis ha annunciato l’approvazione da parte di AIFA della rimborsabilità della nuova indicazione terapeutica pediatrica di fingolimod, per il trattamento della sclerosi multipla recidivante-remittente ad elevata attività nei pazienti pediatrici di 10 anni di età e oltre, in monoterapia, come terapia disease modifying e nei seguenti gruppi di pazienti adulti: pazienti con un’elevata attività di malattia nonostante il trattamento con...

ESMO 2020: promettenti risultati ad interim dallo studio Chrysalis sulla combinazione amivantamab e lazertinib per il carcinoma polmonare non a piccole cellule egfr mutato

Janssen, azienda farmaceutica del gruppo Johnson & Johnson, ha annunciato, in occasione del Congresso 2020 dell’European Society for Medical Oncology (ESMO), i risultati ad interim dello studio CHRYSALIS (NCT02609776), che ha valutato amivantamab, un anticorpo umano bispecifico per le mutazioni EGFR (recettore del fattore di crescita epidermico) e MET (fattore di transizione epitelio-mesenchimale)1, in combinazione con lazertinib – un...

Nivolumab mostra una migliore sopravvivenza libera da malattia nei pazienti con tumore esofageo o della giunzione gastroesofagea resecato rispetto a placebo nel setting adiuvante

Bristol Myers Squibb annuncia i primi risultati dello studio di Fase 3 CheckMate -577 nel quale il trattamento adiuvante con nivolumab ha mostrato un miglioramento statisticamente e clinicamente significativo della sopravvivenza libera da malattia (DFS), endpoint primario dello studio, rispetto a placebo nei pazienti con tumore resecato dell’esofago o della giunzione gastroesofagea (GEJ) in seguito a chemioradioterapia neoadiuvante (CRT)...