17.3 C
Roma
venerdì, 9 Dicembre 2022

Affari internazionali|Economia

M5S, convegno su Via della Seta e partenariato Italia-Cina

"Il Partenariato Italia-Cina nella Nuova Via della Seta". E' il titolo del convegno che si terrà venerdì 10 maggio alle 10:30 alla Sala Koch di Palazzo Madama. L'iniziativa è promossa dal senatore M5S Vito Petrocelli, presidente della Commissione Affari Esteri di Palazzo Madama, in collaborazione con l'Unione Interparlamentare di Amicizia Italia-Cina e l'Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia....

Italia – Tunisia: missione imprenditoriale in occasione del Vertice governativo

In occasione del Vertice intergovernativo italo-tunisino in programma il 30 aprile,  prende il via oggi una missione imprenditoriale in Tunisia, organizzata da Confindustria, Agenzia ICE, ABI e gli altri partner della Cabina di Regia per l’Internazionalizzazione, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed il Ministero dello Sviluppo Economico. La...

InvestEU: incentivi per occupazione, crescita e investimenti

Il nuovo programma europeo per sostenere gli investimenti e l'accesso ai finanziamenti nel periodo 2021-2027, concordato in parte con i Ministri UE, è stata approvato oggi. Con l'obiettivo di generare quasi 700 miliardi di euro di investimenti, l'iniziativa "InvestEU" sostituisce l'attuale Fondo europeo per gli investimenti strategici (il FEIS, che faceva parte del "Piano Juncker") istituito dopo la crisi finanziaria...

Che export tira?

A febbraio l’export italiano di beni è aumentato del 3,4% rispetto allo stesso mese del 2018: questo risultato porta la media del primo bimestre al 3,2%. Si tratta di un segnale positivo per il Made in Italy, in considerazione della congiuntura europea e internazionale, in rallenta- mento rispetto all’anno precedente, ma, in ogni caso, la natura parziale del dato...

L’impegno di Sanofi per la ricostruzione di Notre-Dame

A seguito del terribile incendio che a Parigi ha devastato la cattedrale di Notre-Dame, Sanofi e i suoi collaboratori prenderanno parte all’operazione di ricostruzione promossa dalla Francia che nelle ultime ore ha trovato il sostegno di molti altri Paesi e privati. Sanofi donerà 10 milioni di euro per la ricostruzione di questo simbolo della storia francese ed europea che...