5 giugno Giornata Mondiale dell’Ambiente. Dagli oceani alla rete idraulica minore: la plastica abbandonata nei corsi d’acqua non solo inquina, ma favorisce allagamenti ed alluvioni

Meno di due mesi fa, l’esondazione del Canale Nuovo in provincia di Lucca, fu causata proprio dal “tappo” creato da materiale di scarto, soprattutto plastica, incastratosi all’inizio di un tratto tombato del corso d’acqua.

 

 

“Se la plastica abbandonata è un allarmante fonte di inquinamento per gli oceani, pregiudicati annualmente da 8 milioni di tonnellate di rifiuti plastici, lo stesso materiale è, in proporzione, [...]

Se vuoi leggere tutto l'articolo,

  • Ambiente

 

Lascia un commento